Artist, Photographer and Director



A MOVIE ABOUT LUCONE



Lucone, a schizophrenic clochard hitting the streets of Rome try to convince everybody he is the most famous and rich person in the world. But his real struggle is surviving his addiction to alcohol and psychotropic drugs. His nephew and film-maker Andrea will come to rescue him at a crucial point, with a plan that will bring him back to stardom and health
Lucone, un clochard schizofrenico che si aggira per le strade di Roma, cerca di convincere tutti di essere la persona più famosa e ricca del mondo. Ma la sua vera lotta è quella di sopravvivere alla dipendenza dall'alcol e dalle droghe psicotrope. Suo nipote e regista cinematografico Andrea arriverà per salvarlo in un momento cruciale, con un piano che lo riporterà alla fama e alla salute.





A movie about Lucone is a documentary composed of photographs and a 54 minutes long video, which Andre D’Auria uses as a channel to tell a personal story, that is relevant to many.

The project rotates around three main topics: mental health, the perception of fame, and the relationships in a family on the edge of extinction; all three staged into a decadent Rome.

Everything starts with a need to evaluate the position of a singular mindset that creates the perception of fame, which Andrea finds and learns from his schizophrenic uncle Luca, a known clochard militating the historic centre of Rome
Un film su Lucone è un documentario composto da fotografie e un video di 54 minuti, che Andre D’Auria utilizza come canale per raccontare una storia personale, rilevante per molti.

Il progetto ruota attorno a tre temi principali: la salute mentale, la percezione della fama e le relazioni in una famiglia sull'orlo dell'estinzione; tutti e tre ambientati in una Roma decadente.

Tutto inizia con la necessità di valutare la posizione di una mentalità singolare che crea la percezione della fama, che Andrea trova e impara dallo zio schizofrenico Luca, un noto clochard che milita nel centro storico di Roma.

.






Andrea starts photographing Luca as a sign of dissent, as soon as he understands that his family has abandoned Luca long before this movie began.

The story is located shortly after the death of Luigi, the old patriarch of this family. He was the only one that could have control over the eccentric and needy Luca, a 50 years old big man.

Everyone in the street knows Luca's story. Every bar, every restaurant, and every church knows about his love story with Laura Pausini, his friendship with Obama, and Brigitte Bardot; everybody even knows that he owns the entire land of Egypt.

Most of the Romans know these stories aren’t real, but nobody cares; everything just reflects perfectly his perception of reality, creating the perfect place for Luca where to find love and appreciation, outside of his family.
Andrea inizia a fotografare Luca come segno di dissenso, non appena capisce che la sua famiglia ha abbandonato Luca molto tempo prima che questo film iniziasse.

La storia è ambientata poco dopo la morte di Luigi, il vecchio patriarca di questa famiglia. Era l'unico che poteva avere il controllo sullo stravagante e bisognoso Luca, un uomo grande di 50 anni.

Tutti per strada conoscono la storia di Luca. Ogni bar, ogni ristorante e ogni chiesa conosce la sua storia d'amore con Laura Pausini, la sua amicizia con Obama e Brigitte Bardot; tutti sanno persino che possiede l'intera terra d'Egitto.

La maggior parte dei romani sa che queste storie non sono reali, ma a nessuno importa; tutto riflette perfettamente la sua percezione della realtà, creando il luogo perfetto per Luca dove trovare amore e apprezzamento, al di fuori della sua famiglia.